1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Partenza in rosso per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano apre in territorio negativo, all’indomani di una seduta poco mossa caratterizzata dal tonfo di Telecom Italia. Il titolo del colosso tlc è stato bersaglio delle vendite dopo l’annuncio del presidente Franco Bernabè sulla necessità di un aumento di capitale del gruppo dopo la salita di Telefonica in Telco. Intanto il premier Letta ieri in visita a Wall Street ha dichiarato che il Governo sta lavorando sulla strada del consolidamento di bilancio. Per il premier è necessario evitare che il deficit superi il 3% del Pil. Oggi attenzione all’asta dei Bot semestrali per 8,5 miliardi mentre dal fronte macro l’attesa è sul Pil statunitense al secondo trimestre e sulle vendite al dettaglio in Italia riferite a luglio. A Piazza Affari il Ftse Mib segna così un calo dello 0,17% a 18.057 punti.