1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Partenza in rosso per i listini d’Europa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primi istanti di contrattazioni all’insegna delle vendite per le principali Borse del Vecchio continente in scia all’instabilità politica in Italia. In avvio di scambi il Cac40 e il Ftse 100 perdono rispettivamente l’1,29% a 4.136,6 punti e l’1,09% a 6.440. A Francoforte il Dax lascia sul terreno l’1,2% a 8.560,32 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …

MERCATI

Borse europee: partenza debole, oggi il vertice G7 a Taormina

Partenza fiacca per le Borse europee, in scia ai ribassi sui listini asiatici con la Borsa di Tokyo che ha ceduto oltre mezzo punto percentuale (Nikkei -0,64%). La piazza di Francoforte scivola dello 0,16%, quella di Parigi cede lo 0,20%, mentre a Lo…

MERCATI

Borse europee e Piazza Affari previste in moderato calo in avvio

Si attende un avvio in moderato calo per Piazza Affari e le Borse europee, in scia ai ribassi sui listini asiatici con la Borsa di Tokyo che ha ceduto oltre mezzo punto percentuale (Nikkei -0,64%). A pesare sugli scambi della piazza azionaria nipponi…