1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Partenza in rosso per l’Europa. Dax scivola sotto quota 6mila punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Risveglio negativo per le principali Borse europee. Il segno meno la fa da padrona in Francia, dove il Cac40 cede il 3,06% a 3.143 punti, mentre il Ftse100 indietreggia dell’1,9% a 5.442,6 punti. Avvio in rosso anche per l’indice tedesco Dax che perde il 3,22% a 5.943 punti. A mettere di cattivo umore i mercati del Vecchio continente la decisione del premier greco, George Papandreou, di indire un referendum sul nuovo piano di aiuti raggiunto lo scorso 26 ottobre a Bruxelles, che prevede il taglio del 50% del valore delle obbligazioni e una riduzione del terzo del debito di Atene in cambio di nuove risorse per 130 miliardi di euro.