1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Partenza debole per Wal-Mart dopo taglio outlook e conti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primi minuti di contrattazioni in calo per il titolo Wal-Mart che cede lo 0,4% a Wall Street all’indomani della diffusione dell’outlook per l’intero esercizio e della deludente trimestrale. Il retailer americano si attende profitti per azione compresi tra 5,10-5,30 dollari nell’esercizio che terminerà a fine gennaio. In precedenza il gruppo indicata un Eps tra 5,20-5,40 dollari. Wal-Mart ha chiuso il secondo trimestre con utili in salita dell’1,3% a 4,07 miliardi di dollari, ossia 1,24 dollari ad azione (stime Bloomberg a 1,25 dollari). Sotto le attese il giro d’affari che è salito del 2,3% a 116,9 miliardi contro i 118,5 indicati dagli analisti.