Partenza debole per le Borse europee in attesa della Bce

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 02/05/2013 - 09:07
Prudenza sui mercati in attesa della Banca centrale europea. I listini del Vecchio continente hanno avviato gli scambi in territorio negativo sui timori per la salute dell'economia globale dopo il rallentamento dell'attività manifatturiera cinese (il Pmi Hsbc manifatturiero di aprile è stato rivisto a 50,4 punti, sotto il dato preliminare di 50,5 punti e alla lettura di marzo pari a 51,6 punti). Gli investitori guardano alla riunione odierna della Bce, che dovrebbe tagliare i tassi di interesse di un quarto di punto percentuale al minimo storico dello 0,5%. Nei primi minuti di scambio a Londra l'indice Ftse 100 segna un calo dello 0,20% a 6438 punti, mentre a Parigi il Cac40 scivola dello 0,40% a 3841 punti. Piatto il Dax di Francoforte (0%) a 7913 punti.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA