1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Partenza debole per le Borse europee in attesa della Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prudenza sui mercati in attesa della Banca centrale europea. I listini del Vecchio continente hanno avviato gli scambi in territorio negativo sui timori per la salute dell’economia globale dopo il rallentamento dell’attività manifatturiera cinese (il Pmi Hsbc manifatturiero di aprile è stato rivisto a 50,4 punti, sotto il dato preliminare di 50,5 punti e alla lettura di marzo pari a 51,6 punti). Gli investitori guardano alla riunione odierna della Bce, che dovrebbe tagliare i tassi di interesse di un quarto di punto percentuale al minimo storico dello 0,5%. Nei primi minuti di scambio a Londra l’indice Ftse 100 segna un calo dello 0,20% a 6438 punti, mentre a Parigi il Cac40 scivola dello 0,40% a 3841 punti. Piatto il Dax di Francoforte (0%) a 7913 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Mercati europei sotto la parità. BCE e BoE sotto i riflettori

Chiusura sotto la parità per le borse europee in scia della debolezza del comparto delle utilities (-2,4%), delle Tlc (-1,3%) e dell’automotive (-1,57%). A penalizzare quest’ultimo settore è stato il warning lanciato dalla tedesca Schaeffler (-10,87%…

MERCATI

Piazza Affari e Borse europee previste fiacche in avvio

E’ atteso un avvio di seduta in moderato calo per Piazza Affari e le Borse europee, dopo un inizio di settimana positivo grazie al comparto bancario che ha festeggiato il salvataggio delle due banche venete. Anche l’agenzia Moody’s ha giudicato l’ope…