1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Partecipazioni incrociate: Pellicioli (DeA), “Gli schieramenti interessano molto i giornali”

QUOTAZIONI Mediobanca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ una foresta fitta, fitta quella delle partecipazioni che s’incrociano nelle banche del Belpaese. Dopo i matrimoni tra Unicredit e Capitalia e Intesa SanPaolo la situazione è quasi peggiorata. Ma c’è chi dice di infischiarsene di tutti queste beghe da provinciali. E’ Lorenzo Pellicioli, amministratore delegato dei De Agostini. Avvicinato dai giornalisti, a margine della conferenza stampa di presentazione dei dati di bilancio 2006 del gruppo di Novara, in merito all’arrotondamento della DeA in Generali e alla sua posizione indirettamente in Mediobanca ha detto: “Non abbiamo posizione. Siamo lì per motivi finanziari. Gli schieramenti interessano molto i giornali, poco gli investitori”.