1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parte oggi l’Ipo di Ansaldo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi parte l’offerta di Ansaldo Sts rivolta ai piccoli risparmiatori che andrà avanti fino al 24 marzo. Prezzo massimo fissato a quota 8,20 euro, con la messa sul mercato del 52,17% del capitale ordinario. La nuova matricola di Piazza Affari debutterà sul listino il 29 marzo. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, il book di sottoscrizioni per la parte istituzionale sarebbe già andato esaurito con in prima fila fondi anglosassoni e francesi, tra cui Henderson, Schroders, Fidelity, Bnp e Axa. Di interesse è stato giudicato il portafoglio ordini della società del gruppo Finmeccanica soprattutto quelle relative alla metropolitana di Chicago e di Salonicco. Il prezzo d’offerta, all’interno della forchetta compresa fra 6,80 e 8,20 euro, si potrà conoscere entro domenica 26 marzo, al termine dell’Opv. L’offerta riguarderà circa il 25% dell’ offerta pubblica globale di vendita delle 52.174.000 azioni ordinarie da immettere sul mercato. Il resto è composto da tranche riservate destinate agli azionisti di Finmeccanica, per un ammontare non superiore al 50% dell’offerta pubblica di vendita, e ai dipendenti del gruppo facente capo alla Ansaldo Sts. Al termine del debutto in borsa il flottante, a seguito dell’eventuale esercizio integrale dell’opzione di greenshoe sul 15% delle azioni offerte, sarà pari a circa il 60% del capitale. Per chi aderirà e deciderà di mantenere ininterrottamente la piena proprietà delle azioni per un anno c’é un “premio fedelta’”: al pubblico indistinto e agli azionisti di Finmeccanica andrà una bonus share, cioé una azione ordinaria ogni 20 assegnate, mentre ai dipendenti italiani del gruppo facente capo alla società andrà una azione ordinaria ogni 10 assegnate.