1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Parte la crociata dei falchi di Bruxelles contro i Paesi che non rispettano le regole (FT) -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nero su bianco ha messo il ministro delle Finanze Wolfgang Schauble, che sarà giovedì e venerdì a Bruxelles per un Ecofin informale. Schaulbe si dice favorevole alle sanzioni previste dall’esecutivo dell’Unione europea, che propone multe pari allo 0,2% del Pil per quei Paesi che non dovessero riuscire a ridurre il debito secondo le condizioni ed i tempi fissati. Una sorta di dichiarazione di guerra contro quei Paesi come l’Italia, Francia e Belgio, che non hanno conti in regole.