1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parolin: “Strettissimo trading range per l’euro/dollaro”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Movimenti limitati per l’euro/dollaro nella seduta odierna nonostante il calo dei volumi che avrebbe dovuto favorire la volatilità. L’euro si mantiene sostanzialmente stabile contro il dollaro intorno a 1,3370 (-0,16%) dopo aver oscillato intraday tra un minimo a 1,3351 e un massimo a 1,3408, nelle vicinanze della trendline ribassista di brevissimo termine che Tiziana Parolin di B&S Joint individua come: “Il margine superiore di un trading range strettissimo delimitato da due livelli dinamici, la trendline discendente che unisce i massimi a 1,3470 e 1,3443 e passante per 1,3420 e la trendline crescente che unisce i minimi a 1,3137 e a 1,32 e che si trova a transitare in area 1,3270. La rottura di 1,3420 ma soprattutto una conferma sopra 1,3450 proietterebbe l’euro a 1,37 dollari. In caso di correzione 1,3140 potrebbe essere sufficiente a contenere il movimento ma anche se si avesse un estenzione a 1,2950/20 non si tratterebbe che di una pausa del movimento rialzista di fondo che proietta il cambio fino a 1,40 e anche oltre”.