Parolin: "Euro, spazio solo per piccole correzioni"

Inviato da Redazione il Lun, 06/12/2004 - 16:46
Dopo aver superato di slancio la soglia degli 1,34 euro per un dollaro la valuta europea si consolida al di sopra di questo valore lasciando il mercato in attesa di una correzione che ancora non arriva. Il trend è saldamente rialzista come spiega Tiziana Parolin di B&S Joint: "Venerdì c'è stata una forte accelerazione del cross euro/dollaro in seguito alla pubblicazione dei deludenti dati sul mercato del lavoro americano e ora tra i prossimi obiettivi a cui l'euro punta ci sono 1,3580 e 1,3650 ma anche 1,39/40, soglia già paventata dai media e su cui potrebbe innestarsi un intervento di Bce, Fed e Bank of Japan che per avere successo dovrà per forza di cose essere concertato. Potremmo anche assistere a una piccola correzione che riporterebbe il cambio su 1,3320/1,3250 ma il trend rimane saldamente rialzista. La correzione finora attesa dal mercato e mai verificatasi troverebbe una sua ragione anche in virtù di alcuni livelli di tenuta toccati dal dollaro contro il franco svizzero a 1,13, contro la sterlina a 1,96 e contro lo yen a 101,30/102".
COMMENTA LA NOTIZIA