1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parole Lotito sgonfiano il titolo Lazio, strappo al rialzo della Juve

QUOTAZIONI Juventus Fc
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima seduta settimanale con sorti differenti per i titoli testimonial del comparto calcistico di Piazza Affari. La lettera ha penalizzato fortemente il titolo Ss Lazio che ha ceduto 5 punti percentuali scivolando a quota 0,361 euro. A penalizzare il titolo della società biancoceleste sono state le dichiarazioni del suo presidente e principale azionista, Claudio Lotito: “Io non vendo, anzi voglio portare a termine il mio programma che è di rilancio della società a livello nazionale e internazionale”. Negli scorsi giorni in titolo aveva cavalcato le nuove indiscrezioni circa l’interesse da parte della cordata guidata dall’ex bomber laziale, Giorgio Chinaglia. Sull’altro versante del listino spicca il secco +5% messo a segno dal titolo Juventus che è salito a quota 1,492 euro. Il titolo della Vecchia Signora è salito progressivamente durante la sessione festeggiando la vittoria di Marassi contro la Sampdoria che ha permesso alla compagine guidata da fabio capello di porre un altro sigillo nella corsa scudetto. Già settimana scorsa il titolo era salito bene sull’onda delle dichiarazioni a metà settimana del suo amministratore delegato Antonio Giraudo, che ha dispensato ottimismo per l’esercizio in corso. Nel prossimo trimestre potrebbero esserci novità sul fronte immobiliare che potrebbero aiutare la Juve a chiudere l’esercizio in utile con l’ipotesi, abbastanza remota, di distribuire anche un dividendo. Positività meno marcata per il titolo As Roma (+0,87%) che ieri ha visto interrompersi la propria striscia record di 11 vittorie consecutive andando ad impattare sull’1-1 con l’Inter.