1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Parmalat, violato il canale ascendente mette nel mirino i minimi

QUOTAZIONI Parmalat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prospetta una nuova gamba ribassista per il prossimo futuro di Parmalat. Le azioni del gruppo di Collecchio hanno infatti violato ieri al ribasso i supporti dinamici di breve espressi dalla trendline ascendente tracciata con i low del 6 e dell’11 ottobre. Sempre nel corso della seduta di ieri i titoli hanno anche incrociato dall’alto verso il basso i supporti dati dal transito delle medie mobili a 14 e 55 sedute rispettivamente a 1,5936 e 1,618 euro. Ad avvalorare l’ipotesi che le azioni possano nuovamente intraprendere la strada del ribasso la constatazione che i top intraday registrati a cavallo tra il 17 e il 19 ottobre di fatto abbiano rappresentato il classico pull back della trendline ascendente di medio periodo disegnata con i minimi crescenti del 9 agosto e del 26 settembre. La linea di tendenza in questione fu violata al ribasso lo scorso 30 settembre. Partendo da questi presupposti, ingressi in vendita a 1,61 euro prevedono lo stop in caso di accelerazioni oltre 1,71 euro e hanno come target intermedio 1,485 euro. Il secondo obiettivo della strategia è invece collocato a 1,39 euro.