Parmalat: tribunale chiede di poter processare ministro Alemanno

Inviato da Redazione il Mer, 11/01/2006 - 13:34
Quotazione: PARMALAT
Il Tribunale dei ministri ha chiesto alla giunta per le autorizzazioni della Camera di poter procedere nei confronti del ministro Gianni Alemanno, accusato di aver ricevuto dalla Parmalat di Callisto Tanzi "illeciti contributi in denaro pari ad euro 85.000 da destinare ad An, tramite contribuzioni alla rivista Area". I fatti rigurdano l'approvazione, come latte fresco, del prodotto "microfiltrato" Latte Blu. Approvazione contestata dalle altre società attive nel settore, a causa della scadenza di 14 giorni contro i 4 del "fresco". Il ministro non dovrebbe fare uso dell'immunità parlamentare.
COMMENTA LA NOTIZIA