Parmalat, tempi più lunghi per i processi alle banche

Inviato da Redazione il Mer, 13/02/2008 - 09:03
Quotazione: PARMALAT
Brusco rallentamento dei processi alle banche coinvolte nella bancarotta di Parmalat. Il Gup di Parma davanti alla quale si stanno tenendo le udienze preliminari contro Ubs, Morgan Stanley e Deutsche Bank potrebbe essere trasferita in uno dei collegi giudicanti che a partire dal 14 marzo avvieranno il processo del secolo. Se così fosse, bisognerà attendere la nomina di un nuovo magistrato con il rischio dell'allungamento dei tempi, facendo correre l'orologio della prescrizione. Al momento però non c'è alcuna comunicazione formale. La decisione spetta al presidente del tribunale di Parma e al presidente della corte penale. La prossima udienza sulle banche è stata fissata ad aprile, una data che dovrebbe essere sufficiente per la nomina del sostituto.
COMMENTA LA NOTIZIA