1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parmalat stacca tutti a Piazza Affari: boom del titolo in Borsa nonostante volumi festivi

QUOTAZIONI Parmalat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Parmalat trascina al rialzo il Ftse Mib, nonostante il basso volume di scambi nel giorno delle celebrazioni dell’unità d’Italia. Il titolo del gruppo di Collecchio guadagna oltre sei punti percentuali (+6,69%) a quota 2,646 euro, dopo il balzo di oltre il 4% della vigilia. Sul mercato è caccia all’ultima azione in vista del rinnovo del cda che sarà in votazione alla prossima assemblea del 12-14 aprile. Il termine per il deposito delle liste sul rinnovo del Cda Parmalat scade domani. Secondo alcune voci di mercato i tre fondi esteri Skagen, Zenit e Mackenzie, già detentori del 15,9% della società, in questi giorni sono attivi nel tentativo di conquistare i vertici di Parmalat caldeggiando la nomina nel cda di Rainer Masera, in vista del rinnovo di aprile. Enrico Bondi, attuale presidente, ha recentemente ricevuto l’appoggio di Intesa Sanpaolo nella persona di Corrado Passera che ha inserito il suo nome nella lista dei candidati. È chiaro però che l’istituto di credito dovrà tentare di raccogliere nuove alleanze essendo detentore dell’appena 2,48% delle azioni di Parmalat. “Valutiamo positivamente questa notizia che sostiene l’appeal speculativo del titolo a stretto ridosso dell’assemblea”, segnalano gli analisti di Intermonte nell’odierno report, confermando il giudizio speculative buy con target a 2,5 euro. A tale riguardo, il broker ricorda che la presentazione delle liste dovrà avvenire entro il prossimo 18 marzo, mentre potranno essere apportate in assemblea le azioni comprate sino e non oltre il 29 marzo.