Parmalat: significative differenze tra i bil. presentati e gli accertamenti PwC

Inviato da Redazione il Lun, 26/01/2004 - 18:30
Quotazione: PARMALAT
Sono significative le differenze tra i bilanci presentati da Parmalat e la ricostruzione dei conti operata da Price Waterhouse Coopers, la società incaricata di controllare i numeri di Collecchio. Nei primi nove mesi del 2003, rispetto a quanto comunicato dalla società parmense, mancherebbero 1,374 miliardi di euro di fatturato (5,376 miliardi comunicati, 4,002 mld accertati da PriceWC), e 530 milioni di euro di margine operativo lordo (651 comunicati, 121 accertati). La differeza più evidente è però appannaggio della posizione finanziaria netta: la ricognizione ha evidenziato debiti per 14,3 miliardi contro una dichiarazione, in bilancio, pari a 1,818 mld. Nel 2002 mancavano, secondo gli accertamenti di cui i revisori hanno dato nota, 1,52 miliardi di fatturato e 645 milioni di margine operativo lordo. L'entità del debito a fine 2002 non è stata ancora rilevata.
COMMENTA LA NOTIZIA