1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parmalat si riaccende in Borsa, cresce attesa per prossimi round giudiziari

QUOTAZIONI Parmalat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Doveva essere l’anno della svolta e in parte lo è stato. Parmalat ha archiviato il 2007 con ben 1,2 miliardi di euro incassati dalle transazioni con le banche ed è anche arrivato il primo dividendo da 2,5 centesimi. Nel 2008 la cedola dovrebbe farsi molto più consistente, con gli esperti di Collins Stuart che la stimano a 19 centesimi (e ieri hanno confermato rating buy sul titolo), grazie anche ai circa 420 milioni di euro incassati prima di Natale da Intesa Sanpaolo. In Borsa, invece, nonostante i successi nelle transazioni il titolo si è mantenuto negli ultimi mesi in area 2,5-2,7 euro con qualche exploit sporadico come il +2,44% di ieri. E per risollevarsi molto dipenderà ancora dai prossimi round giudiziari con l’entrata nel vivo il 22-23 gennaio del processo di Milano per aggiotaggio contro Ubs, Deutsche Bank e Bank of America, per il fronte parmense bisognerà invece attendere marzo.