Parmalat: seduta ad alta volatilità. Per analisti giochi chiusi, ma non troppo. Opa da 5 mld euro difficile -3

Inviato da Micaela Osella il Mar, 22/03/2011 - 11:19
Quotazione: PARMALAT
Lactalis, controllata dalla famiglia Besnier, era già presente in Italia, tra altri con l'acquisto di Galbani, Locatelli, Invernizzi e Cademartori, e con i suoi 9,4 miliardi di euro di fatturato è numero tre mondiale dei latticini e numero uno nei formaggi. Parmalat non ha voluto commentare la svolta odierna, nè per il momento sono disponibili commenti da altri che si erano mostrati difensori della continuità gestionale "italiana" del gruppo, a cominciare da Intesa Sanpaolo. Ma il mercato, è chiaro, emette in maniera implacabile il suo verdetto: "Nessuno arriverà adesso a fare un'Opa su Parmalat da 5 miliardi, quando i francesi ne hanno investiti 1,5", dice un trader.
COMMENTA LA NOTIZIA