Parmalat: seduta ad alta volatilità. Per analisti giochi chiusi, ma non troppo. Opa da 5 mld euro difficile -2

Inviato da Micaela Osella il Mar, 22/03/2011 - 11:17
Quotazione: PARMALAT
"Si chiudono i giochi per la cordata italiana: in molti si sono detti disponibili a salvaguardare l'italianità, ma alle parole non ha fatto seguito nessuna azione", commenta un analista di una primaria banca che preferisce mantenere l'anonimato. "Far finire Parmalat in mano ai francesi è un atto gravissimo perché i francesi che sono già fortissimi con la Galbani potranno facilmente agire sul prezzo del latte in Italia e favorire quindi il loro mercato, che è quello francese - prosegue. Lactalis non sarà mai un'azionista in Parmalat spassionato: ha troppi interessi, che fanno pendere l'ago della bilancia a favore di Galbani in Francia".
COMMENTA LA NOTIZIA