1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parmalat non batte ciglio in Borsa. Per analisti l’Opa di Lactalis chiude la partita -2

QUOTAZIONI Parmalat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ma, calendario alla mano, ipotizzare che la partita si giochi sul velluto e soprattutto che il disco verde dalla Commissione possa arrivare entro pochissimi giorni non è così scontato. “Eventuali ritardi potrebbero arrivare o per richiesta di integrazioni da parte di Consob, o per ritardo nell’ottenimento delle varie approvazioni Antitrust cui l’Opa è condizionata”, avvertono gli esperti di Equita. “Riteniamo però che Lactalis, avendo interesse a chiudere in tempo l’operazione, potrebbe rinunciare a questa condizione”. Tirando le somme “nel complesso quindi vediamo buone probabilità che l’Opa si chiuda entro fine giugno”. “Riteniamo invece improbabile sia una contro offerta dal fronte Italiano, sia un’azione avversa del governo che faccia saltare l’operazione, considerate le già note difficoltà tecniche e finanziarie del fronte Italiano, il clima politico ormai disteso fra Italia-Francia, la soluzione di compromesso in fase di definizione per l’ingresso di CDP dopo l’Opa con una quota del 10%”.