Parmalat muove revocatoria contro Morgan Stanley, 135 i milioni della discordia

Inviato da Redazione il Mer, 02/02/2005 - 08:36
Tanto tuonò che piovve. E' arrivata ieri sera la revocatoria da 135 milioni di Parmalat contro Morgan Stanley. Enrico Bondi, nella sua veste di commissario straordinario di Parmalat, ha citato in giudizio presso il Tribunale di Parma Morgan Stanley, esercitando la revocatoria sul riacquisto di un bond da 135,7 milioni di euro tra ottobre e novembre 2003. L'azione esercitata ha ad oggetto la revoca del note re-marketing agreement e della garanzia in contanti versata da Parmalat. La somma di cui Parmalat chiede la restituzione a Morgan Stanley è di 135,7 milioni più interessi. Inoltre Bondi si è riserva di agire separatamente nei confronti di Morgan Stanley per il risarcimento dei danni.
COMMENTA LA NOTIZIA