Parmalat in arretramento, sul titolo pesano ostacoli negli Usa

Inviato da Marco Barlassina il Mar, 09/01/2007 - 10:43
Quotazione: PARMALAT
Titoli Parmalat in netta controtendenza a Milano, dove segnano una flessione del 2,6% a 3,345 euro. Il titolo appare pesantemente condizionato da alcuni commenti apparsi stamane sulla stampa, e in particolare sull'autorevole Financial Times, circa il fallimento delle trattative per giungere ad accordi extragiudiziali tra l'azienda di Parma e alcune banche statunitensi, oltre che nei confronti dei revisori di Deloitte & Touche. Secondo la stampa si andrebbe quindi verso un procedimento giudiziario che dovrebbe avere inizio poco prima dell'estate o addirittura nel 2008. Ieri le azioni Parmalat erano giunte a toccare un nuovo massimo storico a 3,436 euro, in scia al raggiungimento di un accordo transattivo con Banca Nazionale del Lavoro.
COMMENTA LA NOTIZIA