1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parmalat: Faiotto (Fai-Cisl), no ad ammucchiata. No a pregiudizio su Lactalis -1

QUOTAZIONI Parmalat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Le recenti notizie di stampa su un probabile riassetto del gruppo Parmalat attraverso la creazione di una super holding, con capofila la Granorolo ed il sistema cooperativo, sa troppo di ingegneria finanziaria e ben poco di un vero ed organico piano industriale, a sostegno di un processo di crescita che ne rafforzi il ruolo strategico, quale azienda leader del comparto agroalimentare nel mercato globale”. E’ questo il messaggio che il Segretario nazionale della Fai-Cisl, Stefano Faiotto, affida a una nota. Faiotto insiste sulla necessità di evitare ogni sorta di “ammucchiata”, che finirebbe a suo avviso “per indebolire tutta la filiera, con una sovrapposizione di realtà aziendali non complementari, senza alcuna possibilità quindi di generare forti sinergie; anzi, con la conseguenza, davvero nefasta, di innescare un processo di ristrutturazione che potrebbe avere perversi effetti sulla stessa possibilità di salvaguardare gli attuali livelli di occupazione”.