Parmalat: contro Opa della cordata italiana dovrebbe avvicinarsi a 5 mld, ma la Borsa non ci crede -1-

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 26/04/2011 - 14:04
Quotazione: PARMALAT
Lactalis mette le mani su Parmalat e la Borsa per ora non crede al rilancio della cordata italiana. Questa mattina l'azienda transalpina, che già deteneva il 29% di Parmalat, ha annunciato la promozione di un'Offerta pubblica d'acquisto (Opa) su tutte le azioni Parmalat ad un prezzo di 2,60 euro per azione. Le azioni oggetto dell'offerta dell'azienda transalpina sono complessivamente 1.298.186.659 per un controvalore pari a 3,37 miliardi di euro. Adesso bisogna aspettare la contromossa della cordata italiana, che vedrebbe in campo la Cassa Depositi e Prestiti insieme ad un pool di banche guidate da Intesa SanPaolo. I tempi stringono visto che il 3 maggio rappresenta il termine ultimo per presentare una proposta da spedire all'assemblea di Collecchio, già spostata al 28 giugno e ormai non più rinviabile.
COMMENTA LA NOTIZIA