Parmalat: class action negli Usa

Inviato da Marco Barlassina il Ven, 28/07/2006 - 16:57
Quotazione: PARMALAT
Il giudice federale del Southern District di New York ha concesso
l'inclusione di Parmalat tra i soggetti citati in una terza modifica dell'atto di
citazione della class action denominato "Parmalat Securities Litigation" pendente da oltre due anni
presso lo stesso tribunale. Lo si apprende da un comunicato della stessa Parmalat in cui si legge inoltre che "il giudice ha negato la certificazione della classe, certificazione che è il
prerequisito per passare al giudizio di merito". Nel procedimento sono citati, fra gli altri Deloitte & Touche, Grant Thornton, Citigroup, Bank of
America, Credit Suisse, Banca Nazionale del Lavoro, Banca Intesa, Morgan Stanley, gli studi legali
Pavia Ansaldo e Zini, e numerose persone fisiche.
Il giudice ha dato ai convenuti termine di due mesi per condurre l'istruttoria preliminare.
COMMENTA LA NOTIZIA