1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parmalat: l’armata dei 40 mila contro le banche estere

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Parte il secondo processo Parmalat contro nove funzionari di cinque banche, accusati tutti di aggiotaggio. Segue il primo che vede invece imputati Calisto Tanzi, i consiglieri, i sindaci e i revisori della società. Secondo l’accusa le banche avrebbero divulgato notizie false al mercato in grado di alterare i prezzi dei titoli della società di Collecchio, quando il gruppo era ormai praticamente fallito. Davanti ai giudizi della seconda sezione di Milano si sono presentati i difensori di Ubs, di Morgan Stanley, di Deutsche Bank, di Citibank e di Credit Suisse. E contro di loro hanno chiesto di costituirsi parti civili ben 40 mila risparmiatori.