1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parmalat: per 160 milioni Bondi rinuncia a revocatorie su Nextra

QUOTAZIONI Parmalat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nextra, sgr del gruppo banca Intesa, e il commissario straordinario del Gruppo Parmalat Enrico Bondi, hanno raggiunto un accordo transattivo per chiudere il contenzioso relativo alla emissione di obbligazioni
di nominali 300 milioni di euro effettuata nel giugno-luglio 2003 da Parmalat bv assistita da
garanzia di Parmalat spa acquistate da Nextra nel giugno-luglio 2003 e rivendute nell’ottobre per una quota corrispondente a 280 milioni nominali. L’accordo, che dovrà essere validato dal Comitato di sorveglianza e dal ministro delle Attività produttive, prevede il pagamento di 160 milioni di euro a fronte della rinuncia a qualsiasi azione revocatoria e/o risarcitoria comunque riferibile all’operazione.