1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Parità per le borse europee, focus sulle minute della Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di seduta sostanzialmente piatta per l’azionario del vecchio continente. Perfetta parità per il Ftse100 e il Dax a 6.796,71 e a 9.660,05 punti mentre l’Ibex è salito dello 0,11% a 10.053,8 punti. Incremento di un quarto di punto percentuale per il Cac40 (+0,24%), salito a 4.341,1.

A livello di singole performance segnaliamo il +2,04% del Crèdit Agricole che ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto di 612 milioni di euro (contro la perdita record dell’anno prima, 3,98 miliardi), e il -1,52% di Peugeot Citroen che ha formalizzato l’ingresso nel capitale dello Stato francese e del costruttore di auto cinese Dongfeng con un aumento di capitale complessivo da 3 miliardi di euro.

Indicazioni sotto le attese quelle arrivate nel corso del pomeriggio dai dati macro a stelle e strisce: a gennaio i nuovi cantieri sono scesi a 880 mila unità mentre i permessi di costruzione sono arretrati a 937 mila. In linea con le stime i prezzi alla produzione, saliti nel primo mese dell’anno dello 0,2% m/m. In serata saranno pubblicate le minute dell’ultima riunione del board della Fed.