Parigi strappa il segno più, ArcelorMittal chiude sui minimi a 5 anni

Inviato da Redazione il Gio, 23/10/2008 - 18:53
Chiusura in lieve rialzo e nei pressi dei massimi di giornata per la Borsa di Parigi. Il Cac 40 ha guadagnato lo 0,38% a 3.310,87 punti guidato dal balzo di Essilor (+14,19%). Tra i peggiori invece Alstom (-10,54%), Renault (-7,19%) e Arcelor Mittal (-4%). Quest'ultima ha chiuso a 18,49 euro toccando nell'intraday un nuovo minimo a 5 anni a 37,19 euro. Oggi Jp Morgan ha dato una sforbiciata del 60% alle stime di Eps per il 2009 di ArcelorMittal. La casa d'affari statunitense ha portato la previsione di Eps a 5,80 dollari, mentre quella per il 2008 sono scese del 12% a 12,26 dollari. La raccomandazione sul colosso siderurgico franco-indiano è rimasta ferma al gradino "overweight" con prezzo obiettivo passato da 85 a 36 euro. Ieri il ttiolo aveva chiuso a 19,61 euro. Oggi viaggia in forte ribasso a quota 17,75 euro (-7,84%).
COMMENTA LA NOTIZIA