1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parigi sfida l’Europa con il decreto anti-scalate

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Scalare un’azienda strategica francese sarà più difficile. Soprattutto per gli stranieri. Il governo di Parigi ha firmato il decreto “antiscalata”, fissando le norme per gli investimenti dall’estero nelle società che presentano un interesse strategico per il Paese. D’ora in avanti gli stranieri dovranno ottenere il via libera da Matignon per acquisire partecipazioni in settori “protetti”, in particolare della difesa e dell’ordine pubblico. Il varo della norma anti-opa era stato annunciato lo scorso luglio, dopo il tentativo di scalata del gigante americano Pepsi-Cola alla Danone, seguito un mese dopo dall’interesse del gruppo siderurgico Vale do Rio per la Eramet. Ad alzare le barricate era stato il presidente Jacques Chirac, invitando il governo e il ministro delle Finanze, Thiery Breton ad agire in nome del patriottismo economico.