1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parigi rilancia il nucleare con il contributo dell’Enel

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Francia punta di nuovo le sue carte per assicurare metà del suo fabbisogno energetico e contrastare la folle corsa dei prezzi petroliferi: Edf ha dato il via libera alla costruzione della centrali nucleari di terza generazione, un programma lanciato due anni fa dal governo. Il consiglio d’amministrazione dell’azienda ha approvato il progetto e la prima centrale, situata in Normandia, sarà operativa nel 2012. Secondo il presidente della società, Pierre Gadonneix, Edf avrà un unico partner straniero, l’Enel. Il 12,5% dell’energia prodotta dalla centrale sarà appannaggio del gruppo italiano, che parteciperà con una quota del 12,5% all’investimento stimato in 3,3 miliardi di euro. La scelta francese non sorprende. Il programma messo in opera negli anni Settanta ha dato i suoi frutti.