1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parigi alza le barricate, passa la legge anti-Opa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lanciare un’Opa sulle imprese francesi è da ieri ancora più difficile. Il Parlamento ha infatti definitivamente approvato un testo di legge particolarmente restrittivo rispetto a quello varato in sede europea, che impone anzitutto il concetto di reciprocità e che in aggiunta prevede due altri importanti dispositivi: che l’assalitore debba dichiarare le sue intenzioni all’autorità di mercato, ma soprattutto che un’azienda sotto Opa possa emettere dei buoni di sottoscrizione al fine di aumentare il suo capitale e quindi di rendere più cara l’acquisizione. Misura, quest’ultima, che dev’essere decisa dall’assemblea degli azionisti a maggioranza semplice e non più quindi con la maggioranza dei 2/3 dei soci, come sembrava dover essere in un primo momento. Logico dunque che ieri sia il primo ministro dell’Economia francese, Thierry Breton, sia l’associazione degli industriali si siano dichiarati soddisfatti di una legge che rappresenta un progresso concreto e che permetterà in futuro alle imprese francesi di difendersi al meglio contro i raid ostili.