Palenzona: l'ingresso in Unicredit di Bank of Lybia fu condiviso (Corriere della Sera) -1

Inviato da Micaela Osella il Gio, 17/03/2011 - 08:39
Quotazione: UNICREDIT GROUP
L'ingresso in Unicredit di Bank of Libya fu condiviso da tutti gli investitori di Piazza Cordusio e, in vista di Basilea III, l'istituto non esclude di rafforzare ulteriormente il patrimonio di vigilanza, attualmente superiore all'8,5%. Sono questi solo due dei tantissimi argomenti che ha toccato il vicepresidente Fabrizio Palenzona in un'ampia intervista al Corriere della Sera. Alla domanda se Piazza Cordusio fosse o meno imbarazzata dall'avere Gheddafi come primo azionista, Palenzona ha risposto: "I soci sono la banca centrale e il fondo sovrano, non le persone".
COMMENTA LA NOTIZIA