1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Pagamenti digitali: via libera Commissione europea alla nuova normativa (Psd2)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi la Commissione europea ha adottato la nuova normativa per rendere più sicuri i pagamenti elettronici, la cosiddetta Payment Services Directive (Psd2), che mira a modernizzare i servizi di pagamento in Europa. Nel dettaglio, le norme adottate oggi consentono ai consumatori di utilizzare i servizi innovativi offerti da terze parti, ossia le società di tecnologia finanziaria, le cosiddette “fintech”, mantenendo allo stesso tempo rigorosi requisiti di protezione dei dati e di sicurezza per i consumatori e le imprese dell’Ue. Tra l’altro, sono previste soluzioni di pagamento e strumenti per la gestione delle finanze personali che aggregano le informazioni provenienti da conti diversi.
Dopo l’adozione da parte della Commissione, il Parlamento europeo e il Consiglio dispongono di tre mesi per esaminare le norme tecniche di regolamentazione. Una volta scaduto il periodo di controllo, le nuove norme saranno pubblicate nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea. Le banche e gli altri prestatori di servizi di pagamento avranno 18 mesi per attuare le misure di sicurezza e mettere a punto gli strumenti di comunicazione.