OZ Minerals, Sino Gold Mining e OneSteel: per Credit Suisse è meglio essere prudenti

Inviato da Micaela Osella il Mer, 03/06/2009 - 08:56
Gli analisti della banca svizzera Credit Suisse hanno rivisto le loro valutazioni su alcune società minerarie. Sul gruppo australiano OZ Minerals il broker ha abbassato la raccomandazione portandola ad underperform dal precedente neutral, mentre il target price è stato individuato a 0,70 dollari australiani. Stessa sorte è toccata a OneSteel, il cui rating è stato ridimensionato ad underperform sempre da neutral con prezzo obiettivo a 2,50 dollari australiani. Infine anche per la società aurifera Sino Gold Mining il verdetto di Michael Slifirski di Credit Suisse è stato underperform con target di 5,40 dollari australiani.
COMMENTA LA NOTIZIA