1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oz Minerals rivede operazioni in scia crollo prezzi e crisi finanziaria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi finanziaria e la caduta dei prezzi dei metalli impensierisce ogni giorno di più Oz Minerals che decide di correre ai ripari. Il gruppo australiano, secondo maggiore produttore di zinco al mondo e principale fornitore di rame, piombo e nichel alla Cina, ha deciso di rivedere le sue operazioni in Australia e a Laos per tenere sotto controllo la sua posizione finanziaria nonostante il crollo dei prezzi dei metalli di base e le turbolenze sui mercati finanziari.