1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Oxiana e Zinifex uniscono le forze, nasce il II produttore mondiale di zinco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oxiana e Zinifex annunciano tramite una nota stampa congiunta di avere raggiunto un accordo definitivo di fusione, dando vita così a un gruppo, nel quale le due società avranno il 50% a testa, attivo nella produzione di metalli preziosi di respiro internazionale. In particolare, l’entità nascente dal merger avrà una capitalizzazione di circa 12 miliardi di dollari australiani e sarà il secondo produttore mondiale di zinco e suoi concentrati, con l’obiettivo di espandere e sviluppare il business del rame. Il gruppo sarà rinominato ma manterrà il quartier generale a Melbourne, in Australia. A livello pratico, gli azionisti di Zinifex riceveranno 3,1931 titoli Oxiana per ogni azione detenuta. Una volta completata l’operazione, il presidente della nuova società sarà Barry Cusack, attuale presidente di Oxiana, mentre sulla poltrona di amministratore delegato siederà Andrew Michelmore, attuale a.d. di Zinifex.