1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Ovs: Ebitda primo trimestre negativo per 24,5 mln con svalutazioni e accantonamenti Sempione

QUOTAZIONI Ovs
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Ovs ha approvato ieri i risultati del primo trimestre 2018 (1 febbraio-30 aprile 2018), che vedono il Margine operativo lordo (ebitda) negativo per 24,5 milioni di euro.
“Il risultato reported del primo trimestre risente di svalutazioni e accantonamenti riferibili alle attività legate al rapporto commerciale con il gruppo Sempione Fashion per un totale ammontare di 53,4 milioni di euro”, spiega la società in una nota precisando che “sulla base delle informazioni disponibili ad oggi, e tenuto conto degli accantonamenti già effettuati nel bilancio relativo all’esercizio 2017, il management ritiene che il rapporto commerciale con Sempione Fashion non produrrà ulteriori impatti negativi di entità significativa sulla società”.
L’Ebitda rettificato è, invece, salito a quota 30,1 milioni con un’incidenza del 9,4% sulle vendite nette escluso il sell-in verso Sempione Fashion.

Nel trimestre in esame le vendite nette di Ovs si sono attestate a 353 milioni (320,5 milioni escludendo il sell-in verso Sempione Fashion”. “Nonostante un difficile avvio d’anno – sottolinea Ovs – le vendite sono aumentate del 2% rispetto al primo trimestre del 2017”. Lato vendite, la società indica che hanno risentito in tutta Europa di un andameneto climatico molto sfavorevole, caratterizzato da temperature al di sotto delle medie stagionali e da frequenti precipitazioni.