Outlook Ocse: per Eurozona crescita graduale con +1% nel 2014 e +1,6% nel 2015

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 19/11/2013 - 11:32
L'outlook economico diffuso oggi dall'Ocse vede gli Stati Uniti crescere al ritmo del 2,9% nel 2014 e del 3,4% nel 2015. In Giappone invece il Pil dovrebbe crescere dell'1,5% nel 2014 e dell'1% nel 2015. Per l'area dell'euro è vista una graduale ripresa, con una crescita dell'1% nel 2014 e 1,6% nel 2015. La disoccupazione dell'area euro è vista ridiscendere sotto il 12% solo nel 2015.
L'Ocse rimarca come la crescita cinese ha iniziato a risollevarsi ma rimane più debole di quanto previsto nella maggior parte delle altre principali economie emergenti con un gruppo di paesi emergenti membri dell'Ocse - Cile, Turchia, Messico, Corea e Israele - che continua a crescere più velocemente di altre economie avanzate.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA