1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Outlook 2012: le sfide economiche e politiche. Ecco gli appuntamenti da segnare in agenda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I mesi a venire saranno intensi non solo per le difficili sfide economiche ma anche per i numerosi appuntamenti politici. Dall’Eurozona, agli Stati Uniti, fino alla Cina e ai Paesi del Medio Oriente, i mercati saranno scossi dagli eventi di politica che si susseguiranno nel corso del 2012. La previsione è di Nomura, che ha elaborato l’outlook 2012.  

Eurozona
La situazione del Vecchio continente ha toccato livelli preoccupanti e le possibili misure contro la crisi finora proposte sono di lunga implementazione e dunque non dagli effetti immediati. A questo si aggiungerebbero nei prossimi mesi cruciali appuntamenti politici, come le elezioni in Grecia e quelle presidenziali in Francia. “La minaccia per l’euro è al livello più alto da quando è iniziata la crisi”, ha rilevato Nomura, che sottolinea come nessuna decisione significativa sia stata ancora presa e anche se e quando verrà fatto, ci vorrà tempo per implementarla. Il broker giapponese si riferisce alla soluzione dell’eurobond, piuttosto che a un intervento diretto della Banca centrale europea o ancora alla modifica del trattato per l’Unione fiscale. 

Stati Uniti
Anche qui la situazione non è delle più rosee. Il mancato accordo sul taglio al deficit avrà due principali conseguenze nel breve termine. Innanzitutto il Congresso potrebbe non concordare l’estensione dei benefici per i disoccupati, in scadenza il prossimo 31 dicembre, con conseguenze sulla crescita del Paese. La seconda riguarderebbe un maggior rischio di declassamento da parte di Moody’s. La politica fiscale, per ora paralizzata, rimarrà al centro del dibattito delle elezioni generali, in agenda il prossimo 6 novembre.

Medio Oriente e Nord Africa
I recenti eventi suggeriscono un prolungato periodo di disordini politici e di incertezza in tutta la regione. Ciò sosterrà il prezzo del petrolio, nonostante le più deboli prospettive di crescita dell’economia globale.

Cina
Cambiamenti politici in vista anche nel Paese del Dragone. Secondo Nomura i leader del governo faranno di tutto per garantire un andamento di crescita il più possibile lineare almeno fino alla completamento del passaggio di consegne di potere dalla quarta alla quinta generazione di leadership. L’appuntamento qui è però più avanti, nel marzo 2013.

Il calendario

2011
Fine novembre: rapporto trimestrale Troika su Grecia e Portogallo
29 novembre: incontro ministri delle finanze dell’Eurozona
30 novembre: Ecofin
8 dicembre: incontro Bce
9 dicembre: Consiglio europeo
22 dicembre: Bce

2012
Primi di gennaio: approvazione formale da parte dei Parlamenti dell’Eurozona sull’Esm
22 gennaio: Finlandia, elezioni presidenziali
19 febbraio: Grecia, elezioni generali
Fine febbraio: missione trimestrale Troika in Grecia
4 marzo: Russia, elezioni presidenziali
22 aprile: Francia, elezioni presidenziali
6 novembre: Usa, elezioni presidenziali
novembre: summit G20 in Messico