1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Outkumpu in attesa dei risultati trimestrali, Credit Suisse stima Ebit a 13 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Outkumpu sotto i riflettori alla vigilia della pubblicazione dei risultati relativi al primo trimestre del 2011. “Ci aspettiamo un Ebit di 13 milioni di euro, con profitti che si aggirano intorno ai 10 milioni di euro”. Questo il parere di Credit Suisse che giudica interessanti le prospettive di crescita di lungo periodo della società finlandese, mentre nei prossimi mesi “la debolezza del prezzo del nickel e la conseguente flessione di quello dell’acciaio inossidabile potrebbero frenare gli utili e la performance dell’azione”. Il broker svizzero è convinto che nel breve termine la domanda di acciaio inossidabile rimarrà bassa e che la carente diversificazione geografica potrebbe impedire maggiori benefici derivanti da mercati più forti quali l’America Latina e i Paesi emergenti. “Nel settore dell’acciaio inossidabile preferiamo Acerinox”, sulla quale gli analisti confermano la raccomandazione outperform e target price a 16 euro.