1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

L’ottava in Europa inizia con il segno meno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’aggiornamento relativo l’andamento del manifatturiero europeo penalizza l’avvio di ottava dei listini del vecchio continente. A Madrid l’Ibex ha lasciato sul parterre un punto percentuale (-0,99%) fermandosi a 10.374,4 punti, il listino francese ha perso lo 0,92% a 4.194,03 mentre un rosso dello 0,89% ha spinto il Ftse100 a 6.487,97 punti. -0,81% a 9.251,7 punti invece per il Dax. ll dato finale relativo l’andamento del sentiment dei direttori degli acquisti, il Pmi, relativo il mese di ottobre si è attestato a 50,6 punti, 0,1 punti in meno rispetto al dato preliminare e alle stime. Oltremanica spicca il -1,81% di Hsbc nel giorno della trimestrale e il +7,71% di Ryanair che ha incrementato la view sugli utili annui di quasi il 20%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …