L’ottava di Wall Street si apre all’insegna delle vendite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le tensioni legate alla crisi del debito spediscono Wall Street in territorio negativo. Il Dow Jones ha terminato la seduta in calo del 2,11% a 11.547,31 punti, -1,86% per lo S&P a 1.192,98 e rosso dell’1,92% per il Nasdaq che si porta a 2.523,14. Dal fronte macro, -0,13 punti per l’indice Cfnai, che misura l’andamento dell’attività economica nell’area di Chicago, mentre le vendite case esistenti sono salite a 4,97 milioni (consenso 4,9 milioni).

Tra le storie del giorno, -9,08% per Gilead Sciences, che ha raggiunto un accordo per acquisire la rivale Pharmasset per 137 dollari ad azione, pari a 11 miliardi di dollari complessivi. Il titolo Pharmasset ha terminato in rialzo dell’84,59% a 134,14 dollari. Per quanto riguarda i giudizi, +0,55% per Cigna e -4,29% per Morgan Stanley rispettivamente promosse da BofA Merrill Lynch (-5,02%) e da Collins Stewart a “buy”. Sempre dal fronte giudizi, JP Morgan (-2,32%) ha alzato il rating su Wal Mart Stores a “overweight”. Tra le altre notizie del giorno, +0,27% per Western Digital, che dovrà risarcire 525 milioni di dollari a Seagate Technology (+0,87%), e -2,27% per Chevron, sotto i riflettori a causa della perdita di greggio in uno dei pozzi di trivellazione al largo delle coste brasiliane.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…

USA

Wall Street si muove incerta dopo dato deludente Pil

Wall Street si muove incerta dopo il deludente dato sul Pil che nel primo trimestre è cresciuto al ritmo più debole degli ultimi tre anni. L’indice Dow Jones scivola dello 0,12%, l’S&P500 segna un -0,06% e il Nasdaq sale dello 0,08%. …

Borse europee aprono poco mosse all’indomani della Bce

Le Borse europee hanno aperto poco mosse all’indomani della Bce che ha confermato la sua politica monetaria. Dall’Eurotower non sono arrivati per la verità spunti di rilievo in vista dell’incontro dell’8 giugno in cui saranno presentate le previsioni…

Borsa di Tokyo chiude in moderato calo

La Borsa di Tokyo ha chiuso in moderato calo, con gli investitori che si muovono più cauti dopo l’euforia di inizio settimana. L’indice Nikkei ha terminato in ribasso dello 0,29%, a 19.196,74 punti e il Topix ha ceduto lo 0,32% a 1.531,80 punti. Dive…