1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

L’ottava dei listini europei inizia con il segno meno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

All’indomani del trionfo di Angela Merkel nelle elezioni tedesche, le borse del Vecchio continente iniziano la settimana sotto la parità. Segno meno per Dax e Cac40 che hanno terminato a 8.635,29 e a 4.172,08 punti, lo 0,47 e lo 0,75 per cento in meno rispetto al dato precedente. In rosso anche l’indice della City, il Ftse100, che ha chiuso in calo dello 0,59% a 6.557,37 e quello spagnolo che ha lasciato sul parterre lo 0,68% a 9.109,5.

In agenda macro i dati relativi il sentiment dei direttori degli acquisti (Pmi) europei in versione flash. Il dato relativo il settore servizi a settembre ha messo a segno un incremento da 50,7 a 52,1 punti mentre l’indice relativo il manifatturiero è sceso da 51,4 a 51,1 punti. Gli analisti avevano rispettivamente stimato 51,1 e 51,8 punti.