1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

L’ottava dei listini europei inizia all’insegna degli acquisti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Massimi da cinque anni per i listini del Vecchio continente. Rinfrancati dal ritiro di Larry Summers dalla corsa per la successione di Bernanke, una notizia che spiana la strada alla nomina della “colomba” Janet Yellen, i listini europei iniziano la settimana con il segno più.

A Londra il Ftse100 ha terminato in rialzo dello 0,59% a 6.622,86 punti, lo spagnolo Ibex è salito dello 0,65% a 8.999,5 e il Cac40 grazie a un +0,92% si è portato a 4.152,22. La performance migliore è stata registrata dal Dax, cresciuto dell’1,22% a 8.613.

Nel corso del pomeriggio dagli Stati Uniti sono stati comunicati i dati relativi produzione industriale e indice Empire manufacturing (+0,4% e 6,29 punti), entrambi risultati peggiori delle stime.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …