1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro vittima del risk-on: quotazioni sotto i 1165 dollari all’oncia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Niente crollo sui mercati dopo la vittoria del no al referendum italiano. Tutt’altro: sembra proprio che l’appetito per il rischio, risk-on, sia tornato di moda tra gli investitori come dimostrato dal balzo degli indici azionari europei. Non stupisce che l’oro, l’attività di protezione dal rischio per eccellenza, sia vittima delle prese di beneficio cedendo questa mattina oltre un punto percentuale in area 1164 dollari all’oncia. Siamo in prossimità dei minimi da febbraio.