Oro, per Ubs raggiungerà I 2.075 dollari l'oncia l'anno prossimo

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 08/09/2011 - 10:47
Nel 2011 l'oro raggiungerà i 1500 dollari l'oncia, e nel 2012 potrebbe arrivare a 2075 dollari. È quanto riporta una nota di Ubs, a revisione delle precedenti previsioni che si fermavano rispettivamente a 1500 e 1380 dollari l'oncia. A far alzare le stime, secondo la banca d'affari svizzera, i fondamentali più forti, in particolare la domanda di metallo da India e Cina e gli acquisti da parte delle banche centrali, che hanno migliorato le basi nel 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA