Oro: settimana negativa per i prezzi, pesa la mancata approvazione del QE

Inviato da Luca Fiore il Ven, 22/06/2012 - 19:22
Seduta altalenante per le quotazioni dell'oro. Dopo aver toccato un minimo di seduta a 1.558,6 dollari l'oncia, il future con consegna agosto scambiato al Comex in questo momento non fa registrare variazioni rispetto al dato precedente attestandosi a 1.566 dollari l'oncia. Dopo aver capitalizzato le attese per un nuovo piano di allentamento quantitativo (QE, quantitative easing), i prezzi dell'oro, che martedì scorso ha toccato i 1.634,3 dollari l'oncia, hanno ritracciato i guadagni in scia della decisione della Fed di confermare l'attuale politica monetaria. Il saldo delle ultime cinque sedute segna un -3,75%.
COMMENTA LA NOTIZIA