1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: segno più per i prezzi, Ubs taglia la stima sul prezzo 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+0,55% al Comex per il derivato con consegna giugno sull’oro che si porta a 1.662,5 dollari l’oncia. Nel corso dell’ottava i prezzi del metallo giallo non hanno fatto registrare variazioni significative mentre il saldo da inizio anno evidenzia un rialzo di quasi 6 punti percentuali.
La svizzera Ubs ha annunciato di aver tagliato del 18% la view sul prezzo 2012 portandolo a 1.680 dollari. “Il calo è attribuibile -si legge nel report- al miglioramento della congiuntura statunitense, alle minori possibilità di un nuovo programma di quantitative easing da parte delle Fed, dall’incremento dei rendimenti dei Treasury ed al rafforzamento del dollaro”.