Oro: quotazioni tornano sotto i 1.400 dollari l'oncia

Inviato da Luca Fiore il Mar, 04/06/2013 - 18:57
Il rafforzamento del dollaro spinge il metallo giallo sotto quota 1.400 dollari l'oncia. Segno meno per il future con consegna agosto sull'oro che rispetto a ieri perde oltre un punto percentuale portandosi a 1.396,5 dollari l'oncia.

Anche per il metallo giallo i dati in arrivo dal mercato del lavoro a stelle e strisce di venerdì avranno un'importanza fondamentale: indicazioni migliori delle attese dovrebbero avvicinare il momento in cui la Fed ridurrà il piano di acquisto asset e portare a un rafforzamento del biglietto verde che finirebbe per indebolire le quotazioni dell'oro. Mutatis mutandis nel caso di risultati peggiori delle attese.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA